FILASTROCCHE VENETE





DIN DON, DOMAN L'E' FESTA

Luogo: Lessinia e Velo Veronese (VR)

Fonte: Nonna Rina, raccolta da Poli Alessandro. Altre persone che hanno contribuito a raccoglierla sono: Evelyn Dayanna Gaitan Maya.

Din don, doman le festa
se magna la manestra,
la manestra no me piase
se magna pan e brase,
le brase i e tropo nere
se magna pan e pere,
le pere i e massa bianche
se magna pan e panca,
la panca le massa dura
se va n letto adiritura.

Traduzione

Din don, domani e festa
si mangia la minestra,
la minestra non mi piace
si mangia pane e braciole,
le braciole sono troppo nere
si mangia pane e pere,
le pere sono troppo bianche
si magna pane e panca,
la panca etroppo dura
si va a letto addirittura.

Altre Filastrocche Venete

FILO'